Esercitiamo il nostro cervello… anche a casa!

Esercitiamo il nostro cervello… anche a casa!

Spesso ci capita di dover passare molto tempo in casa o perché siamo malati o perché costretti da cause di forza maggiore.

Il luogo che solitamente ci accoglie al ritorno da lavoro, dallo studio, dopo una giornata di commissioni o di shopping, ma anche dopo un’intensa giornata di faccende domestiche, rappresenta per noi il momento del relax, il momento in cui “spengiamo il cervello”. Ma quando stare a casa diventa la quotidianità, il luogo del relax si trasforma nel luogo della noia e della solitudine, dove un giorno è uguale al successivo.
Dobbiamo quindi reinventarci ma soprattutto saper gestire diversamente ma soprattutto in maniera migliore il nostro tempo. E perché non farlo con attività che oltre a fruire meglio del nostro tempo ci consentano anche di esercitare il nostro cervello e mantenerlo attivo?
Ecco alcuni consigli semplici e facili da fare anche in casa.

Esercizio 1 A spasso nel tempo

Il primo esercizio che vi propongo è un passatempo poco utilizzato ma che mette in campo tutte le nostre capacità di memoria. Avete mai pensato a quante foto avete nei vostri telefoni o nei vostri cassetti (quando ancora le foto venivano stampate)? Perché non utilizzare questo tempo per rivederle e sistemarle.
Ma piuttosto di svolgere questa attività in modo passivo proviamo a mettere in moto il nostro cervello: possiamo cercare di sistemare le nostre foto suddividendole per anni rispetto a quando sono state scattate e provando anche per ogni fotografia a cercare di ricordare dove eravate, cosa stava succedendo o che occasione era, con chi eravate e molte altre informazioni che ci aiutano a far lavorare la nostra memoria. Inoltre suddividerle e metterle in ordine cronologico ci permette di attivare le aree cerebrali che si occupano di astrazione, categorizzazione e orientamento spaziale.
Se le vostre foto sono stampate e avete a disposizione un album dove metterle potete anche scrivere alcune frasi e così far lavorare le vostre capacità di produzione verbale scritta.

Esercizio 2 Quando l’enigmistica diventa più di un passatempo da spiaggia

L’enigmistica, che può sembrare un’attività da fare in vacanza sotto l’ombrellone giusto per passare il tempo, si rivela in realtà un ottimo strumento per allenare la nostra mente. Come ogni attività cognitiva necessita di attenzione e concentrazione e non può essere svolta in contemporanea ad altre attività. Quindi scegliete un posto comodo e bel illuminato e…iniziamo! Tra gli esercizi enigmistici più interessanti per allenare la nostra attenzione, ad esempio, quelli più utili sono quelli nei quali dobbiamo trovare le differenze tra due immagini o i crucipuzzle. Il cruciverba è un ottimo strumento per sviluppare le nostre capacità linguistiche e di memoria semantica. Scegliete esercizi ogni volta diversi in modo da allenare tutto il vostro cervello e mi raccomando…le soluzioni si guardano solo dopo aver fatto l’esercizio!
Esercizio 3 Anche Internet ci viene in soccorso
Anche on line troviamo tantissimi siti e app per smartphone molto validi. Se ne trovano di moltissimi tipi ma vorrei consigliarvene alcuni migliori di altri:

  • Lumosity: il sito è completamente in inglese ma se non avete problemi con la lingua è molto buono in quanto permette un vero e proprio allenamento che passa anche per livelli di difficoltà sempre maggiori. Nella versione gratuita ogni giorno vengono messi a disposizione tre esercizi che permettono di allenare tre capacità cognitive diverse.
  • Training cognitivo: sul sito di training cognitivo si trovano moltissimi giochi interattivi che permettono di allenare moltissime capacità cognitive diverse: memoria, attenzione, flessibilità cognitiva e molte altre. Sul sito trovate anche alcuni materiali da scaricare e stampare sempre per allenare il nostro cervello.
  • Il miglior Brain Training: si tratta di un’app per smartphone con diversi tipi di esercizi. Il vero valore di questa app rispetto ad altre è che permette di creare un profilo personale che ci mostra i miglioramenti nei vari esercizi, in questo modo è più facile vedere cone le nostre capacità cognitive si potenziano.

Tutti questi esercizi sono solo una piccola parte delle attività che possiamo svolgere in casa e mantenere attivo il nostro cervello.
Scrivete ai contatti sul sito e sulle nostre pagine Facebook per aver altri consigli o semplicemente per raccontarci se li avete provati e se vi sono piaciuti.

Dott.ssa Ilenia Zilio | Psicologa esperta in Neuropsicologia clinica

Vuoi prendere un appuntamento?

Chiamaci al 393 8340424 - 347 8117162
O per email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per maggiori informazioni

Utilizzando il modulo apposito nella pagina
Centro Artemide | Medicina, Psicologia, Riabilitazione
Medicina, Psicologia, Riabilitazione.

Contattaci

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Realizzato da dot360.it