Potenziare i nostri bambini con il metodo Feuerstein

Potenziare i nostri bambini con il metodo Feuerstein

Un momento…sto pensando!”

Quante volte i genitori o gli insegnanti vorrebbero sentire queste parole uscire dalla bocca dei loro bambini?

È proprio questa la frase simbolo del metodo Feuerstein, un metodo teso a sviluppare le potenzialità di ogni individuo, la sua capacità di modificarsi di fronte ai cambiamenti.

Questo metodo è stato creato dallo studioso Reuven Feuerstein, che ha dedicato tutta la sua vita alla ricerca e all’elaborazione di un approccio legato all’imparare ad imparare.

Il Metodo Feuerstein è un approccio meta-cognitivo che si basa sull’idea di modificabilità cognitiva: ogni individuo è modificabile e può potenziare, rafforzare, i propri processi cognitivi, andando ad attivare anche le risorse ancora latenti, non utilizzate.

Questo aspetto è molto importante perché, nella nostra società, la flessibilità cognitiva è un elemento fondamentale: quante volte ci troviamo di fronte a nuove situazioni in cui risulta necessario elaborare nuove strategie?

È proprio in quelle situazione che risulta cruciale raccogliere informazioni, elaborarle e utilizzare al fine di raggiungere un obiettivo specifico.

In particolare il Metodo Feuerstein consente di:

  • potenziare le aree cognitive carenti in caso di un Disturbo Specifico dell’Apprendimento, Disturbo dell’Attenzione e Iperattività e Ritardo Cognitivo
  • migliorare l’organizzazione, creando delle strategie applicabili nella vita quotidiana
  • migliorare la motivazione e la metacognizione
  • migliorare il controllo dell’impulsività
  • comunicare un modo più preciso e accurato

Vuoi prendere un appuntamento?

Chiamaci al +39 331 4007403
O per email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per maggiori informazioni

Utilizzando il modulo apposito nella pagina
Centro Artemide | Medicina, Psicologia, Riabilitazione
Medicina, Psicologia, Riabilitazione.

Contattaci

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Realizzato da dot360.it